venerdì 26 dicembre 2014

Fan Resources!

Salve a tutti sopravvissuti!
Oggi siamo lieti di comunicare a voi tutti dell'apertura della sezione apposita per i vostri materiali d'ampliamento per Nameless Land! Visto che alcuni di voi ci hanno mandato diverse idee interessanti, abbiamo deciso di renderle pubbliche su questo blog al seguente link.
Oltre quindi a scaricare le varie aggiunte mandateci da cazzutissimi sopravvissuti, potrete inviarci le vostre idee come sempre contattandoci su Fb o all'indirizzo email eleven.aces@libero.it, così da poter visionare il vostro materiale e renderlo scaricabile nell'apposita sezione. 

Dunque ringraziamo chi per ora ha collaborato assieme a noi e speriamo di poter vantare un numero sempre maggiore di ampliamenti da poter infilare nel mondo post-apocalittico di Nameless Land! Buona sopravvivenza a tutti!



mercoledì 3 dicembre 2014

L'apocalisse ha bisogno di VOI

Salve a voi tutti sopravvissuti!
Di certo non penserete che il viaggio nel Nuovo Mondo sia terminato con questa espansione, giusto?
Ebbene con una realtà così vasta fra le mani, l'unica cosa che possiamo volere è offrirvi ancora più materiale con il quale potrete immergervi nel sudicio futuro di Nameless Land. Cosa vuol dire questo? Nuove espansioni e nuove avventure da far vivere ai vostri sopravvissuti!

Ma per fare ciò abbiamo bisogno proprio di questo, di VOI. Sarete voi con il vostro percorso a spazzare via la scura nebbia che aleggia sui territori del Nuovo Mondo, scoperchiando così barili tossici di segreti, storie, personaggi, bestie e luoghi dimenticati dal tempo o appena riportati alla luce.


Se volete aiutarci, scegliete una delle seguenti opzioni (facendoci sapere la vostra opinione con un messaggio alla nostra pagina Fb, una mail, un piccione viaggiatore o quel che volete) arricchendola come volete e spiegando specialmente il perché desiderate che i vostri sopravvissuti si addentrino in tali territori. 
Colgo anche l'occasione per dirvi che l'espansione della quale stiamo parlando vedrà la luce al prossimo Lucca Comics & Games (e sì, dobbiamo decisamente cominciare con un po' d'anticipo!), ma non servirà attendere così tanto prima di vedere altro materiale di Nameless Land pubblicato per voi. Ma di questo avremo tempo per parlarne, vi diciamo solamente che vi saranno delle sorprese per il Play di Modena!

Adesso basta parlare e vediamo subito quale di queste ambientazioni verrà svelata:




1) Continente Est: il manuale si snoderà attraverso le strade della Prima Capitale Istochnick, gettando uno sguardo sui territori ad essa confinanti e limitrofi ai fiumi mutageni, la quale contaminazione è in grado di mutare ogni cosa che giace o che anche solo attraversa le sue sponde.
Preparatevi quindi a una sfilza di nuovi esseri mutanti, territori corrotti dalle radiazioni e dai miasmi tossici, veicoli fluviali, nuove mutazioni, razze a tema e soprattutto, la caratterizzazione nei minimi dettagli delle strade e dei personaggi della oscura Istochnick.

2) Continente Ovest: viaggiate nei luoghi del basso ovest, conoscendo così le tratte principali dei messaggeri che vanno e vengono da Hojote, alcuni tra i più grandi insediamenti portuali e le grandi reti di criminalità spietata degli Homuncoli.
Preparatevi a imbarcarvi verso viaggi mortali fra le onde marine dell'ovest dove vi attendono orde di pirati e rivoltanti bestie marine, imparate come provvedere a voi stessi fra le strade dei loschi insediamenti commerciali, unitevi o distruggete gli affari degli Homuncoli.

3) Continente Sud: se sono i misteri che cercate questo è il posto giusto. Contrariamente, se siete dei viaggiatori inesperti non vi conviene sfidare il sud. C'è un motivo per il quale questo è il luogo meno frequentato nel Nuovo Mondo e sarete voi a svelare un suo piccolo segreto risalente a un passato remoto. Qui incontrerete i sopravvissuti più temprati in assoluto, le ricchezze più ambite e le difficoltà più inattese da ogni figlio del Nuovo Mondo. Tribù di selvaggi, giugle assassine e luoghi mai calpestati dal piede umano vi attendono, pronti a trascinarvi in una delle Terre Indipendenti.

Fate dunque la vostra scelta! Ovviamente, sarà quella più votata a vedere la luce. Per il resto basterà solo aspettare un po' più di tempo :) .

A presto, sopravvissuti!

giovedì 27 novembre 2014

In diretta dal Nuovo Mondo!

Salve a tutti sopravvissuti! Ebbene grazie ai ragazzi di Dicegames italia, questa sera a partire dalle 21:30 io (Simone) e Francesco andremo in diretta con i nostri brutti musi, pronti a fare quattro chiacchiere con chiunque abbia voglia di farci qualche domanda o semplicemente di dirci qualsiasi cosa! Insomma, a tu per tu con questi baldi giovani ne vedrete e sentirete delle belle.
Mi raccomando non mancate!

Potete dunque vederci a ----> QUESTO LINK! A presto, sopravvissuti!


mercoledì 12 novembre 2014

Via alle notizie!


Salve a voi tutti sopravvissuti, avventurieri e stanchi viandanti del Nuovo Mondo!
Oggi giungiamo a voi con una nuova notizia, anche se piuttosto si tratta di una richiesta, o un richiamo se preferite.

Ebbene, il Sandy News sta per riaprire i battenti dopo la pausa che ha visto Fat Bill e i suoi figli alle prese con la raccolta di notizie riguardanti la Cresta Arida e che ha difatti dato vita ai "Giorni delle Fiamme".
Quindi, terminata la tempesta di fuoco è giunto il momento di sparpagliarsi nuovamente in tutto il globo a macinare storie, raccogliere news e pubblicarle su questo malandato giornale.

E' presto detto: avete delle storie da raccontarci? Delle idee per la testa? Dei racconti sputati fuori dalle vostre sessioni? MANDATECI TUTTO!

Servono tutti i Figli del Nuovo Mondo all'ascolto per mandare avanti il Sandy News. In questo modo, le notizie verranno pubblicate nei prossimi numeri a cadenza come sempre (ir)regolare.

Volete essere partecipi del mutamento del Nuovo Mondo? Scrivete le vostre news alla nostra pagina tramite un messaggio privato o inviatele tramite email.

Fat Bill e il Sandy News cercano voi!

lunedì 10 novembre 2014

Simulazione di sopravvivenza


Salve a tutti sopravvissuti!
Quest'oggi giungo per un breve ma importante annuncio. Dopo il primo e gradito alfa test del live di Nameless Land, nel quale abbiamo visto i primi sopravvissuti imbracciare armi per darsele di santa ragione, andare alla ricerca di cibo e acqua e accendere fuochi con roba trovata in giro (fra le quali non c'era la benzina, lo giuro), abbiamo deciso di riproporre l'evento con il vero e primo punto di partenza della prima campagna live di Nameless Land.


Durerà due giorni e si terrà presso il rifugio Spianessa i giorni 29 e 30 di questo mese. Preparate il vostro outfit post-apocalittico e correte a iscrivervi il prima possibile!

Per tutte le info come materiale disponibile, noleggio di equipaggiamento e tariffe d'iscrizione vi rimando al gruppo Fb del Live di Nameless Land a QUESTO INDIRIZZO, all'interno del quale potrete anche inviare i vostri PG, scaricare il regolamento (tranquilli è breve!) e fare qualsiasi domanda.


Dunque a presto, sopravvissuti!

Artwork: The Book of Eli artbook.

lunedì 3 novembre 2014

Il post del post-Lucca post-atomico

Ecco qui come promesso un post più serio!
E non tanto perché sarà un poema senza fine, ma perché tutti voi avrete modo di poter leggere in prima pagina e per un po' di giorni, i ringraziamenti che ci teniamo a farvi con il cuore.

Dio solo sa quanto siano devastanti a livello fisico e mentale questi quattro giorni: calca di gente infinita, aria viziata che dopo un po' si viene a creare sotto a quel candido tendone, ventole che nelle ore più fredde cominciano a buttarti aria ghiaccia in mezzo alla schiena, quel cacchio di altoparlante che non la smetteva di mandare annunci di gente smarrita/apparsa/dispersa in mare/bambini rapiti e traffico visibile da google earth... Ma nonostante tutto nessuno tende a ricordare queste cose se non per qualche ora. Il tempo di arrivare a casa e la prima cosa che pensi è che la fiera è giunta al termine decisamente in fretta e che hai già salutato persone che rivedrai tutte assieme solamente fra un lungo anno.

Ma bando ai romanticismi (dai, un po' ci vogliono anche quelli). L'unica cosa che vogliamo dire è GRAZIE: grazie per aver reso come sempre questi giorni unici, grazie agli amici che ci sono passati a trovare, grazie ai nuovi sopravvissuti, grazie ai veterani che si sono gettati a colpo sicuro da noi a raccontarci le loro esperienze di gioco, grazie ai colleghi autori assieme ai quali condividiamo ormai le gioie di questa forgia ardente, grazie ai disegnatori che ci hanno donato il loro inestimabile talento per qualche ora, grazie ai nostri compagni di viaggio che come sempre non mancano di rendersi disponibili per sacrificare qualche giorno (e qualche neurone) per darci una mano e grazie a chi ha organizzato i nostri spazi e ci ha seguito pazientemente (e pure noi abbiamo fatto lo stesso, chiariamoci U_U ).

Insomma, ci togliamo il cappello e ci inchiniamo davanti a TUTTI VOI, poiché è solo grazie alla vostra passione e al vostro entusiasmo che noi possiamo procedere nel nostro cammino, con la promessa che non vi faremo mai pentire della vostra dedizione.


Sopravvissuti... Noi sopravviviamo grazie a voi!

PS. E giusto per dire, le espansioni sono state divorate TUTTE! :D .. Ma non temete, entro fine settimana prossimo ne faremo stampare altre calde calde.

martedì 28 ottobre 2014

-1...

Ci siamo, manca un solo giorno.

Il cielo si riempirà di cenere e i deserti ribolliranno. Fra un giorno, a Lucca Comics&Games arriverà per voi Nameless Land: I Giorni delle Fiamme.
























Volete passare a trovarci e veder bruciare il Nuovo Mondo? Ecco dove trovarci:













In questi giorni saranno insieme a noi anche i disegnatori Biagio D'Alessandro, Romina Moranelli e Fabio Porfidia, pronti a personalizzare i vostri manuali rimediando in questo modo ai nostri autografi dalla discutibile calligrafia. Ma le sorprese non finiscono qui, ma gli spoiler terminano qui.

A presto a tutti voi, sopravvissuti!

giovedì 2 ottobre 2014

I Giorni delle Fiamme

Le cose cambiano, percorrono la loro strada verso un mutamento continuo e inarrestabile. Nel tempo, la più piccola folata di vento può rompere un equilibrio eretto con sangue e sudore. Nel tempo niente ha significato, poiché nella sua linea immaginaria e contorta, il singolo intervallo che intercorre fra due attimi è in grado di scuotere le fondamenta dell’essere umano e di tutto ciò che lo circonda. 

Il tempo. Il tempo è l’unica cosa che non può essere distrutta.
“Avanti, non aver paura. Ti mostrerò che quello che hai assaggiato fino ad ora non è nient’altro che il profumo di un boccone ancora più amaro. Avanti, ti sto solo prendendo in giro... riguardo al non aver paura.”

Con questa piccola introduzione si apre una nuova strada verso orizzonti che ancora non avete conosciuto e luoghi dei quali avete solo sentito parlare. Ciò che avete visto finora vi ha preparato per ciò che affronterete? Vi sentite in grado di mettere alla prova voi stessi? E' una domanda retorica, tanto non avete scelta... In un mondo come questo nessuno ce l'ha, a meno che non decida di abbandonare il suo corpo a un rapido decadimento fra le sabbie che già hanno abbracciato innumerevoli (tanto quanto incauti) viaggiatori. 
Non sarà un viaggio facile, oh no... assolutamente.

Ebbene Nameless Land: I Giorni delle Fiamme (esatto, ora ha anche un nome!) è il progetto del quale stiamo parlando da qualche tempo a questa parte e si tratta della prima espansione dell'omonimo gioco post-apocalittico che è stato accolto con tanto entusiasmo da voi tutti (che non smetteremo mai di ringraziare!).
Visto che siamo ormai agli sgoccioli per quanto riguarda la sua uscita imminente a Lucca Comics & Games 2014, volevamo parlarvi un po' di questo nuovo progetto che ha preso vita in maniera decisamente inaspettata.

Inizialmente l'idea era quella di pubblicare un'avventura introduttiva, un piccolo manuale che desse modo ai giocatori di gettarsi a capo fitto fra le sabbie e gli insediamenti di Nameless Land in maniera rapida, creando un percorso che li avrebbe portati ad assaggiare quanti più aspetti possibili della sopravvivenza che caratterizzano questo progetto.
Beh, l'abbiamo fatto, ma non ci bastava dare vita a un' "anonima" situazione nella quale gettare voi sopravvissuti; volevamo fare di più, CREARE di più e l'abbiamo fatto: abbiamo eretto un territorio prendendo una fetta del Nuovo Mondo, l'abbiamo dotato di vita propria, sfamato (con poltiglia radioattiva naturalmente) e fatto crescere, fin quando questo ci ha voluti ringraziare risputando fuori un'intera parte di mondo dotata di vita propria, contorcendosi fra storie, vicende, personaggi e leggende che gli hanno dato modo di mutare ancora di più, fino a diventare quello che è adesso (o che sta per diventare), ovvero un'espansione che siamo fieri di presentare come un prodotto completo e articolato sotto ogni aspetto, fra le quali pagine i sopravvissuti potranno destreggiarsi tramite una nuova e sempre più vasta esperienza di sopravvivenza... sopravvivenza estrema!

Ma insomma, a livello pratico cosa contiene 'sto manuale?
Ma bando alle ciance: se non avete il tempo di leggere lo sproloquio soprastante e volete sapere in cosa consiste questo manuale, noi ve lo diciamo!

Esplora e sopravvivi!
Un nuovo luogo da esplorare: situato a nord est della Fornace e in quella parte di mondo che un tempo comprendeva parte dell'Algeria e della Libia, il territorio che oggi viene chiamato Cresta Arida è caratterizzato da un clima instabile le quali alte temperature e tetra desolazione sono in grado di nascondere innumerevoli pericoli e soprattutto gente con il cervello ormai bruciato dall'incessante picchiare del sole.
Viaggerete attraverso l'Arido Sepolcro, il Mr. Mistral e il Red Cherep, i tre luoghi che compongono l'inospitale Cresta Arida e ognuno dei quali è caratterizzato da storie, luoghi, insediamenti, bande, personaggi e pericoli di svariato genere. Ve la sentirete di viaggiare in queste zone... O forse per voi sarà troppo?

Voi, i Sopravvissuti
Un territorio che abbia un nome e che sia tanto famoso nel Nuovo Mondo non può certo rimanere tale se non è in grado di forgiare (e mutare) uomini e donne particolarmente adatti ad attraversarne gli aridi deserti. Volete sapere cosa vi servirà per sopravvivere nella Cresta Arida? Dunque non vi resta che sfogliare le pagine ricolme di quasi 80 profili fra i quali armi, armature, vestiario, veicoli, utilità, impianti e via dicendo, tutti dal gusto puramente... scottante.

Come cambierete...
Ciò che siete cambierà una volta entrati nella Cresta Arida. Ciò che conoscete sotto l'aspetto intimo del vostro corpo subirà dei cambiamenti radicali a cominciare dai nuovi Doni che segneranno la vostra esistenza, alle mutazioni che deturperanno il vostro corpo. E perché allora non attingere da ciò che questo territorio ha insegnato ai propri abitanti negli anni e fregiarsi dei titoli delle nuove maestrie come l'Archivista, il Legionario d'Acciaio o il leggendario Purista? 
... Ma perché invece non nascere addirittura "diverso" da tutti gli altri? Con il Blindfinger, la nuova razza che questa espansione metterà a vostra disposizione, potrete veramente imparare a conoscere cosa significa vivere la sopravvivenza sotto un differente aspetto.

Non smettete di combattere
Cosa sarebbe un luogo senza i suoi mostri, i suoi personali pazzoidi e le sue abominevoli creature? Un bestiario con quasi 50 profili vi attende fra le pagine di questo manuale, che vi aprirà gli occhi davanti agli orrori che popolano la Cresta Arida. Dovete essere pronti ad affrontare ogni folle psicopatico, ogni belva mutante e ogni putrescente rifiuto vomitato dalla sabbia, perché in queste zone sono molte le cose che possono uccidervi... E credetemi, parecchie di queste ameranno farvi soffrire.
Attingete dunque dai consigli degli abitanti di Haverbrick Cave, maestri della caccia, o imparate a difendervi con le armi tribali di un popolo conosciuto semplicemente con il nome di "Pallidi".

Il destino di un popolo
Ma non dimentichiamo forse la cosa più importante: l'avventura! L'intento iniziale era sì di crearne una vasta e dettagliata che desse modo ai giocatori di organizzare una vera e propria campagna, ma tutto ciò che abbiamo fatto attorno ad essa non ne ha affatto smussato i contorni, presentandosi a voi come un viaggio completo che si snoda fra le strade dell'insediamento di Vorticum, ricolmo di una moltitudine di personaggi, centri di commercio, storie e gerarchie, per poi portarvi faccia a faccia con la temibile Militia Salamanter, un esercito di piromani dediti al saccheggio ma da un ferreo codice morale e infine vi getterà fra le fauci della Cresta Arida, in viaggio verso una città ammantata da una misteriosa nebbia nella quale dovrete attraversare le tetre strade ed esplorarne i miti palazzi.

Ma non è tutto! L'intera avventura, i luoghi, le fazioni e i personaggi che descrive sono stati creati in modo tale da poter essere "assemblati" anche nel corso di altre avventure generate ad hoc dagli Artefici, che avranno modo di attingere a queste locazioni e a questi profili grazie al modo dettagliato con il quale sono stati creati, dandovi quindi modo di generare un viaggio duraturo e prolungato per assaggiare a pieno ogni angolo della Cresta Arida.

E non mancheremo inoltre di fornirvi di personaggi già pronti per essere giocati e scaricabili gratuitamente da questo blog. Le novità saranno molteplici così come gli spoiler, quindi mi raccomando, rimanete aggiornati!

Questo è quanto. Speriamo di aver stuzzicato a dovere il vostro interesse e ci auguriamo di vedere voi tutti armati e pronti per affrontare le innumerevoli insidie della Cresta Arida.
Il Nuovo Mondo vi aspetta, così come vi attendono I Giorni delle Fiamme.

A presto, sopravvissuti!

lunedì 1 settembre 2014

Il ritorno all'apocalisse

Salve a tutti voi sopravvissuti!
Dopo quest'ultimo periodo di sporadica presenza dovuta alle purtroppo terminate vacanze estive torniamo a percorrere la via della devastazione portando avanti i progetti legati a Nameless Land. Sono stati mesi intensi, ricchi di novità e di tensione, specialmente con l'avvicinarsi di Lucca (difatti da oggi al principio della fiera i giorni passeranno a manciate di 5 alla volta).
Ma bando alle ciance e veniamo agli argomenti di questo post, che vuole essere più che altro un punto della situazione per tutti coloro che ci seguono (e che non smetteremo mai di ringraziare) e per noi che ci perdiamo pezzi di materia grigia per la via.

Tanto per tenerci in allenamento...
Innanzitutto cominciamo con l'annunciare la nostra presenza il 13 e 14 settembre alla fiera di Prato Comics+Play
, alla quale siamo onorati di partecipare per il secondo anno consecutivo e dove organizzeremo partite dimostrative per tutti e due i giorni della manifestazione. Alla suddetta fiera allestiremo anche un secondo stand dedicato al progetto Live di Nameless Land, dove potrete saperne di più riguardo ai prossimi eventi e al regolamento in se.

Tanto per sudare un po'...
Parlando di live, vi informiamo inoltre che dopo il primo evento che ha visto giungere partecipanti persino dalla lontana metropoli milanese, il regolamento è ora pronto per sostenere il vero e proprio live di partenza che si terrà nei prossimi mesi e la quale data vi forniremo al più presto, assieme a tutte le modalità di iscrizione/partecipazione.

Tanto per farci cadere gli occhi...
La stesura del nuovo manuale di Nameless Land (il quale nome è ancora ignoto persino a noi!) continua imperterrita e il progetto è ormai prossimo a vedere la luce. In questo post vogliamo anticiparvi qualcosa di più concreto, elencando un po' di cose che potrete trovare al suo interno assieme a questo bellissimo artwork opera di Biagio D'Alessandro:
- Un territorio dettagliato in ogni suo angolo e comprensivo di personaggi, insediamenti, luoghi da esplorare, creature e bande che lo abitano. Il manuale descrive un intero pezzo di mondo chiamato la Cresta Arida e suddiviso a sua volta in tre zone: Arido Sepolcro, Mr. Mistral e Red Cherep. Provate a sopravvivere in queste zone, se ne siete capaci!
- Un'avventura completa dal nome "Cenere alla cenere" che vi porterà ad attraversare un cocente deserto fino a un insediamento da esplorare ricco di personaggi, avventurieri, locali, storie e missioni secondarie, per poi portarvi faccia a faccia con bestie e uomini senza scrupoli fino a farvi giungere in una città in rovina del vecchio mondo ammantata da misteri agghiaccianti nascosti fra le vie pronte per essere passate al setaccio.
- 6 nuove maestrie che potranno essere incastrate assieme a quelle del manuale base e alcune delle quali permetteranno di proseguire il cammino di altre.
- Più di 70 profili d'equipaggiamento fra nuove armi, bombe, kit, droghe, veleni, veicoli, oggetti unici e via dicendo, tutti dal sapore locale della Cresta Arida.
- Svariati profili di bande di razziatori, esseri mutanti, creature grottesche e bestie agghiaccianti, tutti pronti per essere messi sul cammino dei sopravvissuti.
- Un sistema di incontri casuali che vi permetterà di rendere ogni vostra sessione un viaggio nel capriccioso ignoto del Nuovo Mondo.
- Quasi 20 fra nuove mutazioni, nuovi impianti e nuovi Doni del Nuovo Mondo propri della vita nella Cresta Arida.
Elencare tutte le altre novità non sarebbe possibile, oltre a spoilerare tutte le soprese ;) .

Possiamo solo dirvi che non ci smentiremo con questa nostra seconda uscita, mantenendo ciò che abbiamo raggiunto con il manuale di Nameless Land grazie soprattutto all'appoggio di voi tutti.

E infine per premiarvi...
Ed eccoci infine ad annunciare i due vincitori del  PACC, il contest di cosplay post-apocalittici! Non smetteremo mai di ringraziare ogni singolo partecipante, che ha voluto farci sentire fino in fondo la sua passione presentandosi a noi negli abiti di un sopravvissuto post-apocalittico. Per vedere i risultati, ecco a voi il link!

PS. Grandissimi, grazie a voi abbiamo raggiunto i 900 Like! Se per Lucca riuscirete ad essere in 1000 vi promettiamo che ci metteremo a torso nudo nella piazza davanti al palco della fiera dipinti di giallo e con un grosso simbolo del nucleare sul petto!

A tutti voi sopravvissuti, alla prossima!

mercoledì 9 luglio 2014

Estate nucleare

Salve a tutti voi sopravvissuti!
Sebbene le miti temperature di metà stagione (che ormai come sappiamo non esistono più) ci abbiano ormai da tempo abbandonato per lasciare spazio all'odiosa afa estiva, noi comunque usciremo dai nostri antri portandoci appresso il mondo post-apocalittico di Nameless Land. Infatti, armati di gazebi, vesti succinte (ci dispiace ma sarà così) e tanta acqua, in questi due mesi saremo presenti a due importanti fiere ed è quindi obbligo per i passanti venire a trovarci!


Venerdì 25, sabato 26 e d
omenica 27 luglio approderemo a Vinci per la Festa dell'Unicorno e saremo pure vicini al loco ove si appresterà ad apparire Finn Jones (Loras Tyrell del Trono di Spade) e Cristina D'Avena, quindi a maggior ragione il giungere per sbaglio al nostro stand sarà d'obbligo.


Di seguito il sito dell'evento. Potrete trovarci nella zona "Fumetti e Follie". Spazio permettendo inoltre organizzeremo giocate demo per tutti gli interessati!

Mentre il 29 e il 30 agosto, saremo ospiti dei ragazzi di Isola Illyon alla fiera di Salerno in Fantasy, che per l'occasione (non intendo la nostra presenza eh), ha allestito una zona totalmente dedicata al gioco di ruolo con una fraccata di tavoli e spazi per organizzare demo (comprese le nostre ovviamente).

A voi il sito dell'evento.

Detto questo, di occasioni per assaporare il post-apocalisse ne avrete eccome, oltre alla possibilità di approfondire il nostro progetto live che dopo il primo alfa test, verrà riproposto a ottobre a tutti gli interessati. 

Detto questo, vi lasciamo con una piccola chicca del nostro prossimo manuale in uscita a Lucca Comics & Games. Chi saranno questi due prestanti signori?
Artwork di Biagio D'Alessandro

lunedì 9 giugno 2014

"Fuoco e fiamme" (cit.)

Salve a tutti voi sopravvissuti!
Non crediate che con i vari progetti ai quali abbiamo dato il via in questi giorni ci siamo scordati di tenervi aggiornati riguardo alla prossima uscita di Nameless Land, ovvero il nuovo manuale in arrivo a Lucca Comics & Games 2014.
Esatto, se il caldo estivo che ha già cominciato a bussare alle porte non ci uccide prima, questo nuovo progetto vedrà la luce catapultandovi in un inferno desertico in confronto al quale questo passato fine settimana sembrerà una cupa giornata invernale.

E per cominciare con un po' di spoiler, andiamo a presentarvi qualche generalità su un gruppo di fanatici bastardi che troverete fra queste cocenti pagine: la Militia Salamanter.
Trattasi di un piccolo esercito di fanatici così dipendenti dall'utilizzo di armi incendiarie, che arrivano a basare ogni loro strategia d'attacco su un'arsenale di loro invenzione composto da micidiali mortai, molteplici varietà di lanciafiamme, bombe incendiarie e persino armi d'artiglieria pesante.

All'interno del manuale viene spiegata la storia, i personaggi di spicco della Militia, la gerarchia, le armi, i veicoli e lo stile di combattimento di questi invasati piromani dei quali potrete già avere un assaggio in questa pagina.
Oltre a questo, il suddetto manuale arricchirà (e aggiungerà) i già molteplici elementi presenti anche nel manuale base (quindi maestrie, capacità, mutazioni, impianti, droghe ecc. aggiuntive), un background che racchiude una massiccia quantità di zone, insediamenti, personaggi e storie riguardanti il territorio conosciuto come Cresta Arida e inoltre, una longeva avventura ambientata in uno di questi luoghi caratterizzati minuziosamente.

I lavori alla sua ultimazione stanno procedendo e da qui a Ottobre ne avrete di materiale da spulciare. Nel frattempo, tutti voi amanti del post-apocalisse potrete intrattenervi con il nostro PACC (Post-Apocalyptic Cosplay Contest) o partecipando al nostro primo live alfa.

Buona sopravvivenza a tutti voi!

Disegni di Biagio D'Alessandro (schizzo Militia) e Bernardo Anichini (veicolo Militia)

sabato 31 maggio 2014

Nameless... Live!



Salve a tutti sopravvissuti.
Chi di voi è stato attento in questo periodo, saprà che avevamo detto ci sarebbero state tre importanti novità in arrivo per tutti gli abitanti del Nuovo Mondo. La prima riguarda la nostra nuova uscita prevista per Lucca Comics & Games 2014, l'avventura/espansione del quale abbiamo parlato in questo postLa seconda invece annunciava l'inizio del PACC, il contest di cosplay post-apocalittici che abbiamo avviato poco più di una settimana fa e del quale potete leggere a questa pagina.

La terza e ultima notizia invece ve la diamo adesso. Ovvero...
...
...
Inutili puntini di sospensione che aumentano la suspense.
...
...
Il primo evento live di Nameless Land!
Ebbene sì sopravvissuti: mentre il sole estivo avanza, impaziente di friggerci le teste, noi del gruppo Eleven Aces assieme all'associazione di live fantasy delle Lune di Raptek, stiamo dando il via all'evento che trasporterà il mondo post-apocalittico di Nameless Land in una brutale avventura live dove andrete a vestire realmente i panni di un sopravvissuto del Nuovo Mondo... Un buon motivo in più per cominciare a preparare il vostro logoro e arrugginito outfit.

E' in assoluto la prima volta che il regolamento esce allo scoperto, dunque questa sarà anche l'occasione di limarne i difetti (se ce ne saranno) e dare così il via a una duratura campagna che vedrà sprofondare il nostro mondo nella desolazione post-atomica abitata da criminali, mutanti e timorosi avventurieri.

Dovrete andare alla ricerca di viveri, cacciare la vostra cena, trovarvi un riparo per la notte e combattere ogni istante per la vita... In una parola, dovrete SOPRAVVIVERE.


Il live si terrà presso la località Castellonchio (Borgo San Lorenzo, Firenze) i giorni 21 e 22 giugno. Le iscrizioni sono ufficialmente aperte e per partecipare basta richiedere l'iscrizione a QUESTO GRUPPO. Ci servono sia giocatori che PnG (ovvero le "comparse" dell'avventura) in proporzione fra loro. Il costo per la partecipazione è di 12€ a persona per entrambe i giorni tutto compreso e ci sarà inoltre la possibilità di noleggiare sul posto armi e vestiario (a un costo aggiuntivo). Questi ultimi aspetti sono trattati più specificatamente nell'apposito gruppo.

Dunque cosa aspettate? Tirate fuori il vostro lato da sopravvissuti e partecipate al primo evento di rievocazione post-apocalittica di Nameless Land... Vi aspettiamo!

lunedì 19 maggio 2014

Post Apocalyptic Cosplay Contest



Legatevi ben stretti i vostri stracci, oliate le armature arrugginite e siate pronti a sporcarvi di sangue e polvere... Il PACC (Post-Apocalyptic Cosplay Contest) ha inizio! E' così: Nameless Land vi offre l'opportunità di tirare fuori il vostro lato post-apocalittico e di mostrare a tutti come vestirete i panni di un sopravvissuto in un mondo totalmente devastato, pieno di morte e violenza!
Se vi siete da subito immaginati mentre squartate i vostri vecchi abiti, smantellate i pezzi del vostro taglia-erba e raffazzonate un'armatura tirando fuori chissà quale reliquia persa nelle vostre cantine o nei vostri garage allora siete nella strada giusta per addentrarvi nel Nuovo Mondo. Vestirete i panni di un pavido commerciante con un enorme zaino pieno di cianfrusaglie scassate, un predatore farabutto che vive di razzie e ruberie, un coraggioso avventuriero solitario o la guida di un insediamento di sopravvissuti? Sta a voi decidere: armi di ogni genere, macabri trofei, vestiari dai più funzionali ai più stravaganti e bizzarri e persino veicoli cigolanti e sporchi di sabbia... Ogni cosa è ammessa quando si vive nel post-apocalisse, quindi siate pronti a sbizzarrirvi e a far vedere al Nuovo Mondo in quali vesti lo sfiderete.

Il Post-Apocalyptic Cosplay Contest ha inizio... Chi di voi sopravviverà?

Per partecipare non è necessario essere un giocatore, conoscere il regolamento di Nameless Land o essere un cosplayer esperto, ma solo una buona dose di fantasia e un outfit degno di un sopravvissuto di un mondo post-apocalittico!

Regolamento

Prendere parte al contest è semplicissimo: i partecipanti dovranno inviare al nostro indirizzo email eleven.aces@libero.it o alla nostra pagina Facebook (tramite messaggio privato), un massimo di tre foto (ritraenti solo il concorrente), specificando il vostro nome e cognome e infine "Likkare" la nostra pagina a questo indirizzo. Nelle foto potrà essere ritratta una qualsiasi parte del vostro cosplay (il volto, il busto, la forma intera e via dicendo) e non è richiesto nessuno scenario di sfondo particolare, anche se ricordate: più il vostro cosplay sarà realistico, più consensi riceverete. Se più di una, le foto inviateci verranno raggruppate in un collage di un'unica immagine al fine di rendere più semplice la condivisione e il voto.
Nelle foto dovrà inoltre essere presente il simbolo di Nameless Land in qualsiasi sua forma (applicato digitalmente -scaricabile in fondo all'articolo-, stampato su di un foglio ecc.). Non sono ammessi nudi, foto che ritraggano atteggiamenti osceni o provocatori, atti di vandalismo o bullismo e in generale nulla che possa ledere la sensibilità o religiosità altrui.
Le foto dovranno inoltre essere inviate entro e non oltre il 31/07/2014

Verranno ammessi al contest solo coloro che effettueranno correttamente questi passaggi e che rispetteranno il regolamento in ogni suo punto.

Una volta che la foto verrà accettata e in seguito pubblicata in un album apposito sulla nostra pagina, dovrete condividerla per essere così votati dal pubblico e riuscire a entrare nella top 10!
Alla fine del contest, fra i 10 finalisti verranno selezionati due vincitori da una giuria di esperti del gioco e valutati in base a: attinenza all'ambientazione, qualità visiva e fantasia del vestiario.

Come votare

Per esprimere il proprio voto basterà cliccare "Mi piace" sulla foto. Alla fine del concorso verranno contati tutti i "Mi piace" delle foto condivise del partecipante. Non c'è limite al numero di condivisioni (quindi spammate a volontà!). 
Non verranno contati i "Mi piace" multipli dello stesso votante.
Sarà possibile esprimere il proprio voto entro e non oltre il 19/08/2014

Premi

1° Classificato: il vincitore assoluto del concorso vedrà se stesso e il suo costume disegnati da uno dei nostri artisti e riportati nel prossimo manuale di Nameless Land (in uscita a Lucca Comics & Games 2014) sotto forma di personaggio speciale con tanto di storia dettagliata, apparirà nei ringraziamenti del manuale come “ospite speciale” e se ha una pagina (o un sito), verrà pubblicizzata all'interno del manuale e sul nostro blog e pagina Facebook. Infine, vincerà il suddetto manuale!

2° Classificato: il secondo classificato verrà inserito come immagine del profilo della nostra pagina Facebook di Nameless Land, con allegata la propria pagina o il proprio sito (se ne ha) per un mese intero!

Lo staff di Eleven Aces non si riterrà responsabile dell'utilizzo improprio da parte di terzi delle foto inviateci e non verranno da noi utilizzate per scopi pubblicitari di alcun genere. I dati dei partecipanti verranno trattati solamente alle finalità del concorso e le foto inviateci potranno essere rimosse in qualsiasi momento (sia durante che dopo il contest) sotto richiesta diretta del concorrente.
Per qualsiasi dubbio o chiarimento, non esitate a contattarci.

Cosplay Post-apocalittico?

Pensate di dovervi far cucire un vestito su misura da un sarto professionista o spendere un patrimonio in costosi ninnoli di marca? Pensate di dover far ricorso al saggio utilizzo di materiali sconosciuti a gran parte dell'umanità (compresi noi stessi) o a una serie di nozioni proprie di un modellista? Sbagliato!
Mettere insieme pezzi al fine di ideare un costume post-apocalittico è molto più semplice di quello che si possa pensare: stracci, vecchi vestiti usurati (o da usurare), attrezzi arrugginiti e utilità della vita di tutti i giorni.
Dovete entrare nell'ottica che in una realtà post-nucleare niente viene gettato via e tutto può essere riutilizzato: dei semplici barattoli di fagioli possono essere tagliati e piegati al fine di costituire dei bracciali o delle pettorine, le linguette delle lattine possono essere messe insieme da un fil di ferro e andare a costituire una rozza collana, un vecchio vestito può essere stracciato per farne una sciarpa, delle lamiere di alluminio intagliate a mo di pugnale e così via. 
I mercati (comuni, ma anche quelli di antiquariato) possono inoltre essere un'ottima risorsa per trovare vestiti e gingilli a poco prezzo e persino articoli militari che si presterebbero perfettamente per un simile cosplay. Anche delle semplici armi giocattolo possono essere usurate a dovere con un po' di nastro adesivo, qualche ammaccatura e magari un paio di scritte e adesivi qua e la.
E in ogni caso non dimenticatevi la vostra più grande risorsa (di certo non presente nel post-apocalisse!)... Internet!
Se imparate a guardarvi attorno con gli occhi di un sopravvissuto potrete trovare oggetti a voi utili persino nei garage di casa vostra fra vecchi attrezzi, giocattoli polverosi e barattoli vuoti. Il mondo attorno a voi sarà il vostro cosplay!

Buona sopravvivenza a tutti voi!


Logo Nameless Land nero e bianco (sfondo traparente).

mercoledì 7 maggio 2014

Venti di fuoco, venti di guerra...

"Il Continente Arso non è un luogo per tutti: hai mai provato ad addentrarti nei suoi deserti, con la sabbia infuocata che ti entra nel culo, il sole che ti squaglia il cervello e il sangue che ti si essicca dentro le vene? Non troverai niente da quelle parti, nessun riparo dal caldo soffocante, nessuna barca per solcare i fiumi lavici che vengono vomitati da vulcani più alti di qualsiasi montagna tu abbia mai visto, nessuno pronto a tenderti la mano e sai perché? Perché solo i veri figli di puttana possono abitare quelle terre e i miti sopravvissuti che hanno provato a farlo si sono trasformati in ombre in un batter d'occhio, con le loro ridicole baracche accartocciate dal sole e i loro teschi ridotti a tane per gli scorpioni.
Vai pure se devi: ho sentito di uomini e donne che bevono sangue al posto di acqua, di eserciti di piromani, di Vermi del Deserto così grandi che al loro interno giacciano le rovine di insediamenti divorati, di città desolate abitate da esseri immondi e... Ma mi stai almeno ascoltando!?"
- Nonno Brungle, il mercante di lingue -



Fino ad ora avete grattato la superficie del Nuovo Mondo, avete visto il suo lato inospitale e quello ancor più invivibile, assaggiato cosa si cela dentro le sabbie e dietro le fatiscenti mura delle neo-città. Forse alcuni di voi sono sopravvissuti, hanno combattuto contro la follia degli uomini e la furia delle bestie, le intemperie degli oceani e gli stenti generati da questa nuova era, ma avete mai intrapreso un viaggio così impervio e ricolmo di asperità da farvi rinunciare a ogni vostra convinzione e tradire persino voi stessi? Siete disposti veramente a tutto pur di sopravvivere?
Vi daremo modo di dimostrarlo a voi stessi e agli altri...
... Ma non temete, poiché vi daremo anche gli strumenti per riuscirci.

Oggi annunciamo su questo blog il prossimo manuale di Nameless Land, il gioco di ruolo che vi getterà fra le braccia del Nuovo Mondo immersi in un inferno post-nucleare che trecento anni or sono ha coinvolto tutto il globo.
Questo nuovo progetto in uscita prevista per Lucca Comics & Games 2014 (e il quale nome rimane ancora ignoto), si tratterà della prima avventura ufficiale che vi calerà nelle zone meridionali del Continente Arso. Conterrà tutto il necessario per giocare una campagna in una zona di mondo caratterizzata a 360° che oltre all'avventura stessa vi offrirà accesso a zone e luoghi del Continente Nord assieme a insediamenti, background e profili di bande e personaggi, nuovi mutanti e esseri ributtanti, storie e quant'altro.

Ma nonostante tutto questo manuale non si fermerà qui, poiché vi darà modo di gustarvi un nuovo e vasto arsenale di armi ed equipaggiamenti (oggetti speciali, armature, veicoli e via dicendo), nuovi ceppi mutageni e Doni del Nuovo Mondo, nuovi impianti, nuove capacità e nuove maestrie, oltre a una nuova razza giocabile dai sopravvissuti!

Insomma non ci basta darvi solo un'avventura, ma un modo nuovo di vivere il mondo di Nameless Land e caratterizzare ancora di più la vostra esperienza di sopravvivenza. E prima di lasciarci, un assaggio di ciò che vi aspetterà fra venti di fuoco e venti di guerra.

Artwork di Fabio Porfidia

domenica 4 maggio 2014

Sandy News N.523


Sopravvissuti del Nuovo Mondo, è finalmente scaricabile il nuovo numero del Sandy News, completo di tutte le sue grottesche, sporche e anti-igieniche notizie!
E sì, abbiamo ormai appurato come la sua "cadenza mensile" sia più che altro una formalità teorica.

E ricordate di inviarci le vostre imprese vissute fra le sabbie e le rovine del Nuovo Mondo, poiché potreste essere voi a cambiare la sua storia!
Detto questo, buona lettura! :)

mercoledì 23 aprile 2014

Coming soon...


Il Post-apocalisse continua...

Artwork: Wallpaper Mad Max (http://www.wallpaperup.com/202081/Mad_Max_Road_Propeller_Sunlight_sci-fi_fantasy_apocalyptic.html)

martedì 8 aprile 2014

Road to Ludicomix: Torneo in vista!

Salve di nuovo a voi, sopravvissuti!
Appena tornati dal "Play!" di Modena e intenti ancora a smaltire la sbornia da fiera, non perdiamo tempo e ci gettiamo subito fra le braccia di un altro evento ludico locale arrivato al suo ormai undicesimo compleanno, ovvero Ludicomix! Anche quest'anno (per ben la terza volta consecutiva), noi di Eleven Aces porteremo il nostro GdR Nameless Land (ma dai!?). Tuttavia, aldilà di ciò che questa fiera rappresenta per il popolo di appassionati del genere, per noi riveste un significato ancor più profondo, poiché tre anni or sono esponemmo per la prima volta al pubblico il nostro neonato progetto, entrando a contatto con una realtà che abbiamo imparato ad amare (e un po' anche ad odiare, come in ogni relazione che si rispetti). L'anno successivo invece, il nostro ancora acerbo "pargolo", è stato il favorito dal pubblico durante l'evento dello "Speed-Up Your Game" (del quale ringraziamo ancora gli organizzatori e chi, ovviamente, ha voluto partecipare alle votazioni).
Quindi stavolta, oltre a portare per la prima volta a Ludicomix il nostro progetto ultimato, abbiamo deciso di rendere omaggio a tale evento con.... rullo di tamburi...

......
....
...
Il primo torneo ufficiale di Nameless Land!
Ebbene sì! Come da tradizione, ogni anno ideiamo una nuova oneshot da far testare agli interessati e anche stavolta abbiamo fatto lo stesso, nel tentativo di trascinarvi fra la sporcizia e il sangue di questo nostro mondo post-apocalittico.
La differenza stavolta è che i partecipanti avranno la possibilità di "gareggiare" e quindi, di vincere... Ma vincere cosa? Beh, un premio che noi riteniamo essere di un certo significato... Stiamo parlando dell'ultimissima (ma proprio ultima ultima) copia della prima edizione di Nameless Land! Si, lo sappiamo che sono appena passati poco più di 5 mesi dalla suddetta tiratura e sappiamo che non è perfetta e presenta degli errori qua e là rispetto a quella odierna, ma ora come ora si tratta comunque di un pezzo unico! E poi per vincerlo non dovete fare niente... oltre a sopravvivere, chiaramente.

Come si partecipa?
Per partecipare basterà presentarsi al nostro stand durante i giorni di fiera (12 e 13 Aprile), volenterosi di sedervi a un tavolo e giocare assieme a noi immersi in questa nuovissima avventura e, se interessati, lasciarci un vostro indirizzo email o un contatto di Facebook necessario a comunicare con il vincitore del torneo, il quale riceverà direttamente a casa il premio (portato da una carovana di lerci viaggiatori armati)!


Come si vince?
Sopravvivendo, chiaramente! Sarà dichiarato vincitore chi, in accordo con il regolamento di Nameless Land, avrà totalizzato il maggior numero di Punti Crescita. Ma tranquilli, non servirà affatto conoscere le regole del nostro gioco: vi basterà infatti interpretare il vostro personaggio, stare attenti a non lasciarci le penne e cavarsela con le proprie forze.


Chi sarà il VERO sopravvissuto del primissimo torneo "Nameless Land"? Per scoprirlo vi basterà partecipare!


Inoltre, come sempre troverete i prodotti del suddetto GdR, ovvero:
Manuale base;
Schermo dell'Artefice;
"Heads-Up Survival Guide", il tabellario del giocatore.

Di seguito, il link alla manifestazione e al contest Speed-Up Your Game, per presentare i vostri giochi inediti!


Alla prossima, sopravvissuti!

venerdì 4 aprile 2014

Vincitore del concorso di Isola Illyon "Vinci Nameless Land"!

Sorpresa!
Ecco a voi, grazie agli intraprendenti ragazzi di Isola Illyon, il vincitore del concorso "Vinci Nameless Land" che nei prossimi giorni verrà contattato per fornire le informazioni utili alla spedizione totally gratuita del manuale di Nameless Land, figli del Nuovo Mondo.
Dunque congratulazioni a................Matteo Brian Clough Santoro!!!

Tutti voialtri partecipanti invece, verrete forniti di un codice utile a, lo ricordiamo, ricevere un manuale di Nameless Land direttamente a casa vostra (o in quella accanto se il postino sbaglia) con spese di spedizione gratuite, ordinandolo al nostro indirizzo mail eleven.aces@libero.it!

Se invece verrete al nostro stand al Play di Modena o a quello di Ludicomix Empoli (con o senza codice, ma in quest'ultimo caso dovremo un attimo verificare la vostra effettiva partecipazione al concorso), godrete di un ulteriore sconto su uno dei nostri prodotti a vostra scelta.

Di seguito, il link all'articolo ufficiale di fine concorso di Isola Illyon, con tanto di video che vi mostrerà il vincitore (oltre magari a dirvi qualcosa che potrei essermi scordato).

Link all'articolo ufficiale!

Vogliamo inoltre scusarci per gli intoppi degli ultimi giorni (si, perché se vi ricordate avevamo detto una cosa leggermente diversa, non sapendo ancora chi fosse stato il vincitore).

Infine, vogliamo ringraziare tutti voi partecipanti (siete stati davvero tanti) e i ragazzi di Isola Illyon, sempre pronti, organizzati, simpatici, belli, prestanti, atletici, dotati di poteri sovrannaturali e quant'altro!

Detto questo, fatevi sotto sopravvissuti! A presto ;)

martedì 25 marzo 2014

Pronti al fallout!

Salve a tutti sopravvissuti!
Mancano appena 11 giorni al Play di Modena, la fiera che ci darà la possibilità di spargere in giro ancora un po' di detriti radioattivi. Dopo la passata edizione di Lucca Comics & Games, questa è la seconda fiera fra le più importanti di tutta Italia alla quale avremo l'onore di partecipare con Nameless Land, il che significa per noi un grande traguardo che altrimenti sarebbe stato irraggiungibile senza il vostro continuo appoggio e interesse.



Ma bando alle ciance e passiamo a illustrarvi quelle che saranno le già citate (ma non è mai abbastanza) novità, analizzandole un po' nel dettaglio.

- Il nuovo manuale, parto della prima ristampa, si ripresenta in tutte le sue sporche e rudi 280 pagine, con un'impostazione fisica migliorata sotto l'aspetto pratico e visivo e dopo aver subito un'ulteriore revisione che ha eliminato gli errori della prima stampa (che anche grazie a voi abbiamo scovato!);
Prezzo manuale: € 26,90



- Il nuovissimo e atteso Schermo dell'Artefice (pieghevole morbido plastificato), una raccolta di 19 tabelle (fra le quali alcune inedite) che agevoleranno moltissimo lo scorrere delle vostre sessioni, oltre a regalarvi la vista di un bellissimo artwork interamente a colori e dalla figaggine disarmante del nostro artista più sfrutt..... più capace, Biagio D'Alessandro!
Prezzo Schermo dell'Artefice: € 12



- E infine, novità dell'ultimo minuto, abbiamo non solo pensato agli Artefici, ma anche ai sopravvissuti del Nuovo Mondo, pubblicando "Heads-up! Survival Guide", un piccolo pieghevole che raccoglie le tabelle più utili per i giocatori di Nameless Land. E ognuno di questi piccoli "depliant" verrà dato in regalo per ogni Schermo dell'Artefice acquistato durante la manifestazione al nostro stand (fino a esaurimento scorte).

Detto questo, venite a trovarci al nostro stand all'interno del padiglione A (lo so, piuttosto vago ma non appena avremo informazioni più dettagliate le pubblicheremo) il 5 e 6 aprile al Play di Modena!

Grazie e alla prossima, sopravvissuti!

lunedì 10 marzo 2014

Un chilotone di eventi!

Salve a tutti sopravvissuti!
Come talvolta ci capita, arriviamo ad essere sommersi (e a sommergervi) da una catervata di materiale da spam fra eventi, manifestazioni, nuovi progetti e qualsiasi altra cosa possa felicemente intasare i vostri computer.
Insomma, in questo post vogliamo raccogliere tutto in una botta ciò che ci (e soprattutto VI) aspetta in questi frenetici mesi.

Dunque partiamo con il ricordavi QUESTO CONCORSO, tramite il quale potrete vincere una copia di Nameless Land: Figli del Nuovo Mondo oltre a un bel po' di sconti semplicemente partecipando (leggetevi anche il post qui sotto per saperne di più)! E basta 1 minuto per farlo, quindi suvvia, non siate pigri (fra l'altro ringraziamo i quasi 200 partecipanti raggiunti durante la prima settimana del concorso, grazie di cuore!).

Secondo evento: parliamo dell'imminente PisaCon, la fiera ludica del gioco da tavolo che si terrà il 15 e il 16 Marzo (ovvero questo fine settimana.... ma dai!?) presso la Stazione Leopolda, ovviamente a Pisa.
All'interno della manifestazione, noi del gruppo Eleven Aces saremo ospiti dell'associazione de "I Secondi Figli", che probabilmente molti di voi appassionati di GdR abitanti il territorio Toscano conoscerete (in caso contrario, andate a farlo!); saremo dunque pronti ad organizzare demo di Nameless Land per tutta la domenica! Quindi se avete voglia di fare un salto, avete due ore di buco prima che arrivi il vostro treno e non avete niente (ma proprio niente) di meglio da fare, veniteci a trovare!
Per qualunque informazione sulla manifestazione, questo è il link.

Terzo e forse più importante, parliamo della nostra presenza al Play! di Modena (5-6 Aprile), dove sbarcheremo portando la nuova edizione del manuale di Nameless Land oltre al nuovo prodotto riguardante il medesimo gioco......... Lo Schermo dell'Artefice (e la folla esulta... io almeno sicuramente), un bellissimo pieghevole che raccoglie tutto ciò che potrà essere utile a voi Artefici e completo di bellissime (fottutamente bellissime) illustrazioni a colori del disegnatore Biagio D'Alessandro! Quindi venite, date un'occhiata e se volete (speriamo ce ne sarà modo) immergetevi in un'esperienza di gioco dal sapore apocalittico!
Di seguito, il link alla manifestazione.


Infine (per ora), annunciamo la nostra presenza all'ormai undicesima edizione di Ludicomix, la fiera del fumetto e del gioco che si terrà come sempre al palazzo delle esposizioni di Empoli il 12 e 13 Aprile, dove porteremo tutte le novità sopra citate, oltre a promettervi sessioni di prova per tutti e due i giorni, accompagnati da una nuova One Shot, "Candy Factory"... Ma per questo ci sarà modo di aggiornarvi in seguito! :)
Ci teniamo inoltre a ricordare che durante questa manifestazione, si terrà anche la terza edizione dello Speed-Up your Game, rassegna annuale dei prototipi di Giochi di Ruolo e da tavolo dalla quale nell'edizione passata, Nameless Land è risultato essere il primo in classifica! Insomma, un'ottima occasione per chi ha qualche progetto che sta ancora aspettando di vedere la luce, no? :)
Per saperne di più, ecco il link!

E con questo è tutto, ho già scritto abbastanza! Grazie ancora a tutti voi che continuate a seguirci e alla prossima, sopravvissuti!

sabato 1 marzo 2014

Isola Illyon e Eleven Aces vi regalano Nameless Land!

Salve a tutti, sopravvissuti!
No, non è come una delle news di "Libero", con la notizia che parla di tutt'altra cosa rispetto al titolo, poiché noi del gruppo Eleven Aces, assieme (e soprattutto grazie) ai ragazzi di Isola Illyon, abbiamo deciso di regalare a uno di voi, un manuale di Nameless Land: Figli del Nuovo Mondo, grazie al concorso che è partito quest'oggi, 1° Marzo!
E come funziona, chiederete voi? Basterà costruire un ordigno nucleare e il più bello verrà scelt... No, non è così complicato ed è anzi semplice e rapidissimo:



- Se non siete ancora fan di Isola Illyon, vi basterà mettere un bel "mi piace" sulla loro pagina a questo indirizzo: https://www.facebook.com/isolaillyon.

- Dopodiché, vi basterà condividere pubblicamente questa foto, oltre a commentare sotto di essa "Sopravviverò".
https://www.facebook.com/isolaillyon/photos/418334131602977

- Una volta finito il concorso (il 31 Marzo alle ore 12:00), verrà estratto pubblicamente un vincitore, il quale riceverà gratuitamente la copia del gioco di Nameless Land: Figli del Nuovo Mondo!
Ma non temete, poiché TUTTI voi partecipanti verrete premiati: ad ognuno infatti, a fine concorso verrà inviato un codice (valido dal 2 al 15 Aprile), con il quale potrà acquistare il nostro manuale (richiedendolo direttamente alla nostra associazione all'indirizzo email eleven.aces@libero.it) con spese di spedizione GRATUITE verso tutta l'Italia.

Ma non è finita qui, perché abbiamo deciso di regalarvi un altro megatone di roba! Infatti, se vi presenterete con il suddetto codice ad uno dei nostri stand alla fiera Play! di Modena (5-6 Aprile) e a Ludicomix di Empoli (12-13 Aprile) potrete godere di uno sconto del 10% su uno dei nostri prodotti a vostra scelta.

Date pure un'occhiata al regolamento ufficiale del concorso direttamente dal sito di Isola Illyon a questo indirizzo.

E se non l'avete ancora letta, date uno sguardo alla recensione di Nameless Land sempre a cura dello staff di Isola Illyon.


Ah, e se volete, mettete anche un bel "mi piace" sulla nostra pagina Facebook per rimanere aggiornati su tutte le novità del devastato mondo di Nameless Land!

Buon post-apocalisse a tutti voi,sopravvissuti!

giovedì 20 febbraio 2014

Un nuovo orizzonte... Devastato!

Salve a tutti voi, sopravvissuti!
Vi informiamo e non senza un certo senso d'orgoglio, che la prima ristampa di Nameless Land è ora disponibile (sia presso la nostra associazione che presso Dragonstore)!
Vorremmo giusto spendere qualche parola per ringraziare ancora tutti voi, che ci avete supportato seppure noi fossimo spuntati fuori dal nulla con questo nostro modesto progetto; ed è soprattutto grazie a VOI che abbiamo avuto modo di uscire con questa versione rivista di Nameless Land, nella quale abbiamo potuto correggere errori sia strutturali che interni.
Che dire, il lavoro da fare è ancora molto e speriamo di poterlo proseguire assieme a voi.
Grazie ancora sopravvissuti!

Simone
Francesco




sabato 1 febbraio 2014

Manuale di Sopravvivenza [Parte 8]

E a circa 6 mesi di distanza, eccoci nuovamente tornati con lo spazio dedicato al Manuale di Sopravvivenza. E visto che dall'ultima volta si sono aggiunti un bel po' di nuovi lettori (e di questo vi ringraziamo di cuore!), alcuni di voi forse si chiederanno: "E che minc**** è?" Ebbene domanda più che lecita. Lo ammettiamo come sempre, forse il nome può sembrare un tantino altisonante, dal momento in cui più che un vero e proprio manuale di sopravvivenza, si tratta di un punto di vista obiettivo (il nostro) sul cosa potrebbe succedere se il nostro mondo andasse incontro a un olocausto nucleare... e dal momento che abbiamo dato vita noi stessi a un simile mondo, ci sembra giusto parlarne.
Fermi, non ci vuole certo uno scienziato per dirci che il mondo di Nameless Land tratta un'apocalisse molto fantastica su alcuni punti (seppur realistica in altri), quindi questo spazio vuole essere dedicato a un simile ambiente se preso da una diversa angolazione, magari appunto più realistica... Ma alla fine, sono solo congetture e nient'altro! Quì sotto, come sempre, i precedenti capitoli.

Buona lettura! :)

Capitoli 1, 2 e 3
Capitolo 4
Capitolo 5
Capitolo 6
Capitolo 7

Nell'ultima parte abbiamo cominciato ad analizzare le diverse tipologie di sopravvissuti all'interno di una realtà post-apocalittica, parlando del sedentario. E in questa seconda parte, vi presentiamo il viandante.

IL VIANDANTE
Come dunque abbiamo appurato, non sempre uno stile di sopravvivenza statico è sempre consigliabile e anzi, il tutto potrebbe cambiare in un attimo, facendo ritrovare un individuo abituato alla sedentarietà, impossibilitato a cavarsela all'esterno delle mura che fino a un momento prima lo hanno protetto e nutrito.
Ed è in previsione di simili epiloghi che il vagabondaggio ricopre un'altra importante branchia dello stile di sopravvivenza.
Nei film, nei romanzi e nei fumetti, la figura del coraggioso viandante che esplora un mondo in rovina affidandosi unicamente alle proprie capacità, richiama in noi una sorta di spirito che ci spinge all'avventura e all'ebbrezza di mettersi in gioco, di mostrare al mondo di poter lottare (e vincere!) contro le più disparate avversità. Di certo un simbolo d'effetto. Ma non ci vuole un genio per arrivare a pensare a quanti aspetti negativi potrebbe avere un simile stile di vita: la solitudine innanzitutto, il non poter contare su aiuti di alcun genere, dover essere sempre preparato a ogni evenienza, essere svegli, pronti e tenere sempre la mente reattiva per non andare incontro alle morti più atroci, che diversamente preoccuperebbero un normale cittadino di un buon insediamento: inedia, infezioni, attacchi di animali feroci o di banditi, avvelenamento da radiazioni e così via. Tutte cose di certo evitabili, ma che per farlo richiedono preparazione sia fisica che mentale, una propensione unica alla sopravvivenza, riflessi pronti e reattivi e un'organizzazione impeccabile.
C'è da dire che tutte queste cose rientrano nel nostro essere, nella psiche e nell'istinto di un essere umano... Certo, se sei idiota, idiota rimani, ma anche un inetto può un minimo attingere alle capacità di adattamento e di sopravvivenza innate dell'essere umano, al fine di creare le basi per diventare un vero viandante veterano e beneficiare anche degli aspetti positivi di quello che comporta: sei da solo, non dovrai mai tenere conto di niente e di nessuno poiché avresti tempo e modo di pensare solo a te stesso, non saresti mai individuabile poiché l'intuito ti spingerebbe a restare sempre in movimento e soprattutto, a non immischiarti in faccende che non ti riguardano (sarai anche un vagabondo solitario, ma di certo non un eroe), saresti preparato ad ogni cosa e in grado di mettere in conto qualsiasi risvolto negativo delle tue azioni, avrai le capacità necessarie per cacciare, per curarti le ferite, per trovarti un riparo... Il mondo sarebbe la tua casa e ti sentiresti a tuo agio abitandoci, rinunciando ovviamente (e questo lo insegna la psicologia) a ogni rapporto umano, perché nel tuo caso i sentimenti porterebbero ad abbassare le aspettative di sopravvivenza di almeno il 50%.
Per il momento a voi la scelta: sicurezza di un insediamento protetto ma con la consapevolezza di essere costretti a dover convivere con una comunità di persone non sempre amichevoli e al dover contare su altri individui per quanto riguarda la vostra sicurezza e il vostro sostentamento, oppure l'imparare a vostro rischio a cavarsela con le proprie forze, rischiando ogni giorno lo propria vita e abbandonando la civiltà, ma diventando un veterano della sopravvivenza.

Nel prossimo capitolo (si spera non fra altri 6 mesi), concluderemo la parte dedicata agli stili di sopravvivenza parlando del GRUPPO NOMADE.

Alla prossima, sopravvissuti!

Immagini scaricate da:
http://eveemarie.tumblr.com/post/3417938446

http://www.badtaste.it/articoli/george-miller-racconta-il-suo-mad-max-fury-road
http://www.pinterest.com/shupedogg/post-apocalypse/


sabato 11 gennaio 2014

Sandy News n.521: cattive nuove dal post-apocalisse!



Salve a tutti, sopravvissuti!
Vi mancavano un po' di informazioni riguardanti il putrido e contorto Nuovo Mondo? No!? Non importa, perché anche se voltate lo sguardo dall'altra parte, queste cose stanno succedendo attorno a voi e mai come in questo disastrato futuro, l'informazione è una delle cose più importanti (certo, non si mangiano, non si bevano né si possano sparare, ma hanno comunque la loro fottuta utilità!)

E senza perderci in ulteriori inutili ciance, ecco a voi il numero 521 (ovvero il secondo) del Sandy News: Nuclearproof information!

Un ringraziamento particolare va dato ad Antonio lo Muzio, al quale dobbiamo il lavoro di impaginazione che ha così impedito che questo file pesasse quanto la versione estesa del Signore degli Anelli compresa di scene tagliate, commenti del regista e i dietro le quinte di quando gli attori facevano colazione, pranzo e cena.

Insomma, buona lettura!